Condividi:

Gravidanza: il terzo mese di gravidanza

Le principali informazioni sul terzo mese di gravidanza.

Guarda i mesi di gravidanza: Primo mese di gravidanza Secondo mese di gravidanza Terzo mese di gravidanza Quarto mese di gravidanza Quinto mese di gravidanza Sesto mese di gravidanza Settimo mese di gravidanza Ottavo mese di gravidanza Nono mese di gravidanza
Indice: Gravidanza | Calcolatori | Trimestri e Mesi gestazione | Esami clinici | Glossario

Gravidanza: il terzo mese di gravidanza Il terzo mese di gravidanza va dalla 9a alla 12a settimana.
La Mamma
Cosa succede alla mamma ?
In questo mese il peso aumenta di circa 1-2 kg, che si accumulano soprattutto sul seno, sui glutei e sulla pancia; che inizia ad allargarsi perchè l'utero si ingrossa.

Il seno aumenta la sensibilità per lo sviluppo dei condotti galattofori, che serviranno per allattare.
Disturbi:
I disturbi dei primi mesi (nausea, vomito, stanchezza) tendono a diminuire fino alla scomparsa totale, anche se in qualche caso possono persistere il senso di pesantezza e i disturbi alle vie urinarie.
L'affaticamento è una condizione normale perché il corpo è in una fase di rivoluzione più evidente e il peso del bambino continua a crescere.
Gli Esami
Esami obbligatori e facoltativi
Fra gli esami di routine, oltre alla normale visita ginecologica, al 3° mese è prevista la prima ecografia, che serve a verificare lo stato di gravidanza, per monitorare il posizionamento del feto e per controllarne il sesso (visibile soltanto se il feto è posizionato in modo favorevole).
Sono anche possibili alcuni esami non obbligatori ma consigliabili nei casi in cui si sospettino patologie cromosomiche del feto, tra cui:
  • Traslucenza nucale: esame non invasivo effettuabile tra la 10a e la 13a settimana che consiste nell'analisi, attraverso semplice ecografia, della massa liquida della nuca del feto. Lo spessore eccessivo di tale massa indica il rischio (ma non la certezza) di malattie dei cromosomi del feto
  • Bi-test: esame non invasivo (semplice prelievo del sangue) in cui si valuta la quantità di ormoni Free betaHCG e PAPP-A
  • Ultrascreen: valutazione parallela di Traslucenza nucale e bi-test
  • Villocentesi: esame che si effettua soltanto dopo la 10a settimana per non rischiare danni al feto. È il prelievo di villi coriali (cellule della placenta) per la verifica di anomalie cromosomiche
Il Feto
Come cresce e come si trasforma
In questo mese si delineano quasi tutti gli organi: si sviluppano denti, unghie, capelli e pelle, gli organi genitali sono più evidenti, tanto che spesso è già possibile stabilire il sesso del bambino.
Dalla 10a-11a settimana i polmoni e l'apparato digerente si completano.
L'attività cerebrale è completamente funzionante.
I movimenti diventano più fluidi e dalla 12a settimana il feto scalcia, muove gli arti e le labbra, può mostrare espressioni facciali.
Informazioni
Altre informazioni utili
Alimentazione:
Mantenere una assunzione di circa 100-200 kcal in più rispetto alla normale alimentazione.

E' utile assumere molte vitamine utili per combattere stanchezza e sonnolenza. Se si pensa di usare integratori farmaceutici si deve consultare il medico.

I siti collegati

PhotoFromTheWorld.com: foto da tutto il Mondo
100s.it: le classifiche i migliori 100
Sport-Team.net: sport ed eventi sportivi
www.ilDolceAmico.it: cimitero virtuale per animali
www.risus.it: ridi che ti passa

Copyright © abspace - Design by alberto bellina