Condividi:

Gravidanza: gli esami ematochimici (sangue e urine)

Un elenco dei principali esami e controlli che devono, o possono, essere effettuati durante la gravidanza.
Esami: Amniocentesi | Cardiotocografia (CTG) | DuoTest | Ecografia | Ecografia Morfologica | Ecografia Tridimensionale | Ematochimici (sangue-urine) | Flussimetria | Tampone | Test di Coombs | Translucenza nucale | TriTest | Ultrascreen | Villocentesi
Indice: Gravidanza | Calcolatori | Trimestri e Mesi gestazione | Esami clinici | Glossario

Cosa è l'esame Ematochimico

Gli esami ematochimici sono gli esami che si effettuano dal semplice prelievo del sangue e delle urine.

Cosa serve l'esame Ematochimico

Gli esami ematochimici forniscono una panoramica completa dello stato di salute del feto e della madre.
In gravidanza è molto importante controllare che i valori del sangue e delle urine siano corretti, perchè sono uno dei segnali che indicano che lo sviluppo del feto procede in modo sano.

Gli esami standard che vengono sempre richiesti durante la gravidanza sono:
  • Gruppo sanguigno: per riconoscere il gruppo sanguigno di appartenenza del bambino (A, B, AB, 0).
  • Fattore RH: si riferisce alla presenza di un antigene (proteina). Se il bambino ha l'antigene il fattore Rh è positivo, se non ne è in possesso il fattore Rh è negativo.
  • Emocromo: fornisce informazioni sulla quantità di globuli bianchi, globuli rossi, emoglobina, ematocrito e piastrine presenti nel sangue. Può rivelare la presenza di anemia della madre ed è quindi molto utile per tenere sotto controllo il numero di globuli rossi.
  • Test di Coombs indiretto: test usato per verificare che il sangue materno contenga gli anticorpi (immuoglobuline) necessari alla agglutinazione dei globuli rossi
  • Rubeo-test: test per valutare l'immunità dalla rosolia, che potrebbe danneggiare il feto se contratta dalla madre entro i primi 4 mesi di gravidanza. Se la madre è già stata precedentemente affetta da rosolia, questo test può essere evitato, perchè il corpo ha già acquisito gli anticorpi per questa malattia
  • Toxo-test: valuta l'immunità da toxoplasmosi. Anche in questo caso il test non è necessario se la madre ha avuto la toxoplasmosi in passato, perchè l'immunità è già acquisita
  • Test della varicella: test per verificare l'immunità del feto dalla varicella. Può non essere effettuato se la madre è già immune
  • HIV test: test utilizzato per capire se il feto rischia di contrarre il virus dell'HIV. è un esame da ripetere dopo il terzo mese di gravidanza se uno dei genitori è affetto da HIV
  • Glicemia: analisi effettuata per esaminare il livello di glucosio (zuccheri) nel sangue, per confermare la possibile presenza di diabete o intolleranza agli zuccheri da parte del feto
  • TPHA e VDRL: test congiunti che servono a diagnosticare la sifilide
  • Test per l'epatite B e C
  • Sideremia e ferritina: esami necessari a constatare la giusta quantita di ferro nel sangue del feto
  • Calcemia e fosforemia: esami per verificare il giusto apporto di fosforo e calcio, necessari per lo sviluppo corretto e sano dell'apparato osseo
  • Transaminasi: accerta la presenza degli enzimi che favoriscono la conversione degli aminoacidi. La presenza eccessiva di transaminasi può essere sintomo di problemi epatici
  • Elettroforesi delle emoglobine: fornisce indicazioni sulla presenza di anemia mediterranea
  • Beta HGC: effettuato sia sulle urine che sul sangue, quantifica il dosaggio di un ormone (l'HGC) che controlla la capacità di portare avanti la gravidanza
Nel caso in cui si incorra nel rischio che il bambino abbia anomalie cromosomiche si possono effettuare il tri-test o il bi-test, analisi del sangue per rilevare il dosaggio di ormoni e per verificare che non ci sia pericolo di Sindrome di Down.

Su richiesta del medico possono essere effettuate analisi del sangue non prettamente legate alla gravidanza, ma pił generiche. Fra esse, per esempio, possono essere incluse la bilirubina, l'azotemia, il calcolo delle proteine, il colesterolo.

Quando si effettua l'esame Ematochimico

Chi deve fare l'esame Ematochimico

I rischi nell'esame Ematochimico

I tempi per i risultati dell'esame

Il costo dell'esame Ematochimico

Attendibilità del test

Collegamenti e risorse


I siti collegati

PhotoFromTheWorld.com: foto da tutto il Mondo
100s.it: le classifiche i migliori 100
Sport-Team.net: sport ed eventi sportivi
www.ilDolceAmico.it: cimitero virtuale per animali
www.risus.it: ridi che ti passa

Copyright © abspace - Design by alberto bellina